AstroGlossario

Amp Glow

Si tratta di un artefatto che si manifesta sui tutti i frames acquisiti con camere astrofotografiche (monocromatiche e non) che soffrono di questo problema. Si presenta spesso come alone o raggi ai bordi.

Dai un’occhiata a questo articolo per saperne di più:

 

Bias Frame

Chiamato anche Offset è uno dei frames fondamentali della procedura di calibrazione delle astrofotografie. Definisce all’interno del processo di calibrazione una base o, appunto, offset per normalizzare eventuali frames acquisiti in condizioni diverse (es. diversi tempi di esposizione o diversi gain/ISO).

 

Congiunzione

E’ una condizione che si verifica quando due corpi celesti hanno la stessa ascensione retta (o longitudine) se osservati dalla Terra.

 

Dark Frame

E’ uno dei frames fondamentali della procedura di calibrazione delle astrofotografie. Il suo utilizzo, condensato nel Master Dark Frame, consente di attenuare il rumore termico prodotto dalla corrente di buio, eventuali fixed pattern noise e l’amp glow.

Dai un’occhiata a questo articolo per saperne di più:

 

Flat Frame

E’ uno dei frames fondamentali della procedura di calibrazione delle astrofotografie. Se utilizzato correttamente esso permette di attenuare la vignettatura provocata dal treno ottico, sporcizia del sensore ed eventuali difformità nell’efficienza quantica del sensore.

Dai un’occhiata a questo articolo per saperne di più:

 

Sensore

E’ il cuore di ogni camera astrofotografica e non. E’ costituito da una matrice di piccolissimi fotodiodi in grado di catturare “luce” (radiazione elettromagnetica o fotoni). Ne esistono di diversi formati e tipi (es. monocromatico o colore).